L’utilità del microcredito

Il microcredito alle donne è nato dalla volontà di dare forza e voce alla donna che, in ogni paese in fase di sviluppo emergente, così pure in Africa, è il pilastro della famiglia ed il traino della società.

Grazie ad un piccolo aiuto finanziario, le donne si riuniscono in attività di collaborazione e mettono a frutto la somma ricevuta investendola in una attività produttiva locale, quale agricoltura, tessile, etc..
Da queste piccole attività ne ricavano degli utili che in parte vengono reinvestiti nell’attività creata e per aiutare altre donne, ed in parte diventano vero e proprio reddito per la famiglia.

In questo è evidente che è un vero microcredito, il quale prevede la restituzione del capitale elargito.
I modi e i tempi di attuazione dei progetti non sono semplici da descrivere, ma proprio l’anno scorso il gruppo “pilota” di donne che hanno deciso di impegnarsi in questa avventura all’interno del campo profughi, ci ha mandato un video che ci ha donato gioia e speranza affinchè l’impegno sia quello di perseverare così da poter dimostrare che questi buoni semi porteranno a ottimi frutti.